Genitori anziani: doccia, vasca o vasca con sportello?

In questo articolo scopriamo grazie a Thermomat perché per salvaguardare i nostri cari una delle migliori soluzioni è quella della vasca con sportello, capace di rendere le persone autonome all’interno del bagno.

La vasca con sportello è un valido aiuto all’interno del bagno, soprattutto per i nostri genitori che magari hanno bisogno di maggiori attenzioni e di muoversi all’interno di spazi organizzati intorno alle loro reali necessità.
La popolazione italiana invecchia sempre di più: il calo delle nascite ed una aspettativa di vita più ampia sono alla base di questa realtà.
Così, spesso ci troviamo a fare i conti con i nostri genitori che invecchiano e che possono avere bisogno di supporti particolari e sicuri. Parlando del bagno poi il tema è ancora più caldo: come evitare eventuali incidenti in casa? Come rendere indipendenti i genitori anziani? Qual è la scelta migliore da fare?
Procediamo con ordine e capiamo meglio qual è la soluzione migliore.
La doccia nei bagni per anziani può essere indicata solamente se i nostri genitori hanno una buona autonomia: fare la doccia in piedi se non si è autonomi può risultare un reale problema.

La vasca tradizionale invece pone un problema: se la persona anziana ha problemi di mobilità, come può scavalcare il bordo per fare il bagno?

Ed eccoci a parlare della vasca con sportello che, dotata di porta laterale, non si deve scavalcare.
Uno dei modelli più venduti di vasca per anziani di Thermomat è il modello Amica disponibile per installazione destra o sinistra a seconda della tipologia di bagno e della posizione della vasca ”
La porta della vasca, aprendosi verso l’interno, accoglie la persona anziana all’interno della vasca.
La vasca con sportello è davvero indicata in tutti i casi in cui la persona non è autosufficiente oppure può avere dei problemi articolari di diversa natura.
Caratteristica della vasca con sportello è che la porta si chiude in modo ermetico grazie ad un sistema di chiusura solido e robusto che impedisce all’acqua di fuoriuscire.

La seduta interna è ergonomica e davvero comoda: strutturata come se fosse una sedia accoglie e impedisce alla persona anziana di chinarsi andando incontro a problematiche eventuali alla schiena.
Dopo avere fatto una rapida carrellata possiamo concludere sostenendo che la scelta di installare una doccia, una vasca o una vasca con sportello all’interno del bagno dei nostri genitori anziani è una scelta che dipende dal grado di autonomia e di benessere fisico della persona che usufruirà dello spazio bagno.

HOME

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai informazioni e le ultime novità sui prodotti Thermomat

*obbligatorio

*obbligatorio

*obbligatorio

*obbligatorio

Privacy Policy

Dopo l’invio dei dati controlla la mail che hai ricevuto per confermare l’iscrizione

leggi anche

Ausili disabili: cosa sono e come richiederli.

Gli ausili disabili sono davvero un valido aiuto in casa ed in tutti i luoghi in cui c’è bisogno di trovare un sostegno concreto alla propria autonomia e alla propria sicurezza. Non tutti forse sanno che cosa sono gli ausili disabili. Sono considerati tali tutti gli...

Docce per anziani e disabili: caratteristiche

Quando si hanno problemi permanenti di deambulazione, prendersi cura della propria igiene personale potrebbe essere molto difficoltoso. Non parliamo solo di problemi di movimento, bensì potrebbero esserci rischi più gravi, legati alle cadute. In questo articolo ti...

Rubinetti elettronici: sostenibilità e protezione covid

Rubinetti elettronici, l'importanza di evitare il contatto con le superfici La sicurezza in bagno è un elemento fondamentale, soprattutto quando si parla di doccia e di spazi destinati all’uso quotidiano di questi ambienti alle persone disabili. Grazie ai sedili...

Chiusura Natalizia

Avvisiamo la gentile clientela che Thermomat sarà chiusa per le consuete ferie Natalizie dal giorno 24 dicembre 2020 al giorno 6 gennaio 2021. Auguriamo a tutti voi un sereno Natale.

Sedili doccia disabili: la guida per la scelta

La sicurezza in bagno è un elemento fondamentale, scopri i nostri sedili doccia per disabili e come sceglierli La sicurezza in bagno è un elemento fondamentale, soprattutto quando si parla di doccia e di spazi destinati all’uso quotidiano di questi ambienti alle...

Seggiolino doccia: come creare un bagno adatto a tutti.

Può il seggiolino doccia contribuire a rendere accessibili ed inclusivo il bagno? La risposta è si, ed ora vi spieghiamo perché. L’accessibilità all’interno del bagno è ancora un tema molto delicato che richiede i giusti strumenti e accessori come, per esempio, il...

Wc per persone disabili: è meglio con o senza apertura frontale?

La normativa nazionale di riferimento in ambito di progettazione di bagni per persone disabili è il Decreto del Ministero dei Lavori Pubblici n. 236/89. Questo decreto, relativamente alle caratteristiche dei sanitari per persone disabili da installare all’interno dei...

Il Bonus barriere architettoniche 75% spiegato in 10 punti

Oltre alla proroga dei bonus per l’edilizia, a partire da gennaio 2022 la Legge di Bilancio ha previsto Il Bonus barriere architettoniche 75% che, come si può dedurre dal nome, consiste nella detrazione del 75% per tutte le spese effettuate al fine di eliminare le...

Vasche per anziani: una piccola guida ai contributi

Dal 1989 al 2016, grazie al decreto del Ministero dei Lavori Pubblici n.236, anche i privati potevano richiedere dei contributi per la ristrutturazione del bagno compresa anche l’installazione delle vasche per anziani.Il decreto, infatti, all’articolo 1 chiarisce...

Come progettare un bagno per disabili secondo la normativa?

In questo articolo andremo a rispondere alle domande e ai dubbi più frequenti sui bagni per disabili. Cosa dice la normativa sui bagni per disabili? Come progettare un bagno per disabili? Quali sono le dimensioni dei bagni per disabili? Continua a leggere per sapere...
Chatta con Thermomat
Invia