LA NOSTRA STORIA

DAL 1980: SEMPRE IN CRESCITA!

La storia di THERMOMAT inizia nel 1968 quando l’attuale titolare brevetta una delle prime cartucce termostatiche al mondo. Questa
innovazione incontra il favore dei tecnici più qualificati nonché delle aziende che producono rubinetteria.

Nel 1980 nasce THERMOMAT
Le soddisfazioni professionali sono molte, e derivano anche dallo sviluppo di nuovi prodotti come, ad esempio, il “regolatore di tiraggio”, articolo con il quale siamo tutt’ora leader europei, i miscelatori termostatici di tipo industriale, oppure brevetti altamente innovativi come la valvola a 3 vie per applicazioni su caldaie con produzione di acqua calda e tanti altri.
THERMOMAT non si ferma, anzi, continua a crescere e ad evolversi: nel 1989 decide di sfidare nuovi mercati e inizia la produzione di “accessori per la sicurezza in bagno”.

Nel 1993 la riprogettazione della cartuccia termostatica dà ulteriore prova della qualità del lavoro di THERMOMAT: la nostra cartuccia diventa infatti standard Europeo. Questo significa che ancora oggi le misure delle cartucce THERMOMAT sono “modello” per tutti i produttori di cartucce termostatiche in Europa.

Il successo sempre maggiore e l’importanza che THERMOMAT arriva a ricoprire nel settore degli accessori per la sicurezza in bagno obbliga la proprietà a creare una nuova società dedicata.

Nel 2002 nasce THERMOMAT SANILINE
Accanto al mercato italiano, nel quale ci collochiamo come leader indiscussi per il segmento dei maniglioni di sicurezza, la nostra presenza all’estero si sta facendo sempre più concreta e vivace, grazie anche ad un’ottica di reale partnership e collaborazione con i nostri clienti. La cura e l’attenzione che mettiamo nel produrre i nostri accessori bagno ci danno la certezza di poter garantire per la sicurezza altrui.

Lo sviluppo di nuovi prodotti, l’innovazione ed il rispetto massimo alle esigenze specifiche di ogni singolo cliente sono sempre stati e continueranno ad essere il motore pulsante di entrambe le società, che ormai si identificano l’una con l’altra.

 

Primo Brevetto Thermomat: 1968!

Il nostro logo negli anni

Il brevetto della prima cartuccia termostatica al mondo è stato la pietra miliare iniziale sul cammino di Thermomat già nell’anno 1968. La nascita di Thermomat come azienda, tuttavia, risale al 1980, con una impronta estremamente tecnica. Questo background così specialistico lo si intuisce già dai primi loghi caratterizzanti l’azienda. Linee nette e precise, il colore rosso e blu che si fondono per indicare la regolazione della temperatura dell’acqua, tutta la tecnologia e l’innovazione delle applicazioni termostatiche racchiuse nel nome e nel logo dell’azienda Thermomat.

Nel 1989 l’azienda decide di ampliare la sua mission e individua nel mercato della “sicurezza in bagno” un mondo di opportunità e di sfide – comincia la produzione di accessori per la sicurezza in bagno. Dal 2002 con la creazione di Thermomat Saniline un nuovo logo va ad affiancare quello già esistente: e il logo, ancora una volta parla dell’essenza del mondo Thermomat: linee più morbide, colori rassicuranti, una mano stilizzata che si avvolge ad un solido appiglio e che dona nel contempo una sensazione di sicurezza e di stabilità.

Sempre nel 2002 il logo tradizionale, che affianca il nuovo logo Saniline, viene elaborato in modo da fare risaltare il nome Thermomat, senza perdere il concept alla base della vocazione di Thermomat: l’azzurro e il rosso a simboleggiare il controllo della temperatura dell’acqua in tutte le sue forme. Contemporaneamente, tuttavia, è desiderio dell’azienda dare spicco al nome aziendale; si evolve dunque in senso grafico l’immagine del brand aziendale.

Arriva il momento di sottolineare l’univocità della mission di Thermomat, ovvero offrire sicurezza e benessere nell’ambiente bagno: in tutte le possibili coniugazioni. Per questo, nel 2007, tramite un logo che fa convivere la parte più tecnica dell’azienda con quella più vicina ai bisogni quotidiani di ognuno di noi, si impara ad identificare il gruppo Thermomat con un unico brand – i colori sociali (rosso e blu) delle origini, con la stilizzazione del mondo safety fanno sì che l’utente possa riconoscere Thermomat come entità unica, in grado di soddisfare pienamente ed in modo esaustivo le esigenze di comfort nell’ambiente bagno.

Questa fusione di intenti ha come traguardo finale nel 2009 un logo semplice ed efficace. Ormai il brand è talmente riconoscibile che non c’è alcuna necessità di identificare quello che l’azienda produce. Viene conservato il carattere grafico, rimane l’azzurro, che diventa il colore sociale di Thermomat e rimane anche un certo spessore del carattere a ricordare il carattere tecnico dell’azienda ma anche ad indicare solidità e stabilità, affidabilità ed efficacia del marchio.

Nel 2011 nasce l’attuale brand: Thermomat si presenta al pubblico con un nuovo logo, completamente ripensato concettualmente e ridisegnato graficamente. In termini di immagine, l’azienda ha rivisto il brand in funzione di un’ottica più moderna, più morbida, più vicina all’utente e assolutamente più friendly. Per questo Thermomat ha deciso di scegliere un logo con linee arrotondate, morbide e dolci, con colori rassicuranti ma contemporaneamente caratterizzanti, che coinvolgono l’interlocutore e lo mettono a proprio agio.
L’utilizzo del colore azzurro e la presenza della goccia rossa sono elementi rappresentanti del rapporto strettissimo di Thermomat con l’acqua, il controllo termostatico della temperatura, la regolazione, la miscelazione e la sicurezza nell’ambiente bagno, il comfort totale e il benessere.