fbpx
L’ospitalità 2.0: quando ospitare vuol dire rendere accessibile.

Quante volte avete sentito lo slogan “In vacanza come a casa?”

Probabilmente molte e molte volte e in tutte queste la realtà (oltre lo slogan) non era poi così casa. C’è invece chi, oltre alle parole ama i fatti e li rende reali: così Massimo e Piera, i proprietari del bellissimo Residence Trieste a Riva del Garda, hanno voluto realizzare una serie di appartamenti che ricreassero un ambiente famigliare ma soprattutto accessibile per ogni persona.

Abbiamo così deciso di fare loro qualche domanda e farci raccontare la loro storia.

 

Piera e Massimo, cosa significa per voi essere “accessibili” ed “inclusivi”?

Accessibile significa che il nostro luogo è fruibile da tutti. Significa che tutte le persone possono godere degli stessi spazi e delle stesse esperienze senza differenze, senza limiti e/o ostacoli.

Come e da dove nasce il vostro progetto di vacanza accessibile?

Troppe volte sentiamo parlare di impossibilità di accedere a strutture pubbliche, ricettive da parte di persone con disabilità e troppo spesso ci troviamo davanti a discriminazioni date dall’incapacità della nostra società di accogliere tutti. Il nostro progetto nasce proprio dalla voglia di Essere un luogo in cui tutti possano sentirsi a proprio agio e vivere appieno il proprio tempo in vacanza .

Che cosa non deve mancare per realizzare un progetto inclusivo?

L’attenzione alla Persona e la passione in quello che si fa.

Durante la progettazione del residence avete trovato delle difficoltà?

Purtroppo si fa fatica a trovare professionisti formati sul tema dell’eliminazione delle barriere architettoniche e tutto ciò che gli ruota intorno. Ci siamo scontrati con i soliti cliché del tipo : ma è solo un centimetro ( riferendosi al battiporta all’ingresso dell’appartamento …) Ma poi è andato tutto liscio !

Che consigli dareste per chi vuole realizzare una struttura accessibile?

Appoggiarsi a professionisti del settore tipo associazioni o aziende che conoscono perfettamente regole e soprattutto esigenze. Mettere al centro dei propri progetti la persona e soprattutto cercare il più possibile di creare un ambiente che sappia di casa.

Anche Thermomat, come voi crede che creare ambienti sicurezza e che garantiscano l’autonomia ed il comfort di tutti sia fondamentale. Quali sono i vostri progetti futuri in questo senso?

Sicuramente proseguire con la realizzazione di nuovi appartamenti per tutti e soprattutto fornire servizi che possano rendere la vacanza dei viaggiatori con disabilità ricca di esperienze perché troviamo ingiusto che il turismo non riesca ancora a pensare inclusivo e l’offerta sia limitata se non addirittura assente.

 

 

HOME

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai informazioni e le ultime novità sui prodotti Thermomat

*obbligatorio

*obbligatorio

*obbligatorio

*obbligatorio

Privacy Policy

Dopo l’invio dei dati controlla la mail che hai ricevuto per confermare l’iscrizione

leggi anche

Il corrimano bagno? 3 modelli sicuri e a norma di legge per i bagni di persone disabili.

Il corrimano bagno, che in gergo viene chiamato anche maniglione, è fondamentale all’interno del bagno ma non solo per persone disabili. Il corrimano bagno può altresì essere un valido aiuto per persone anziane e per tutti coloro che hanno bisogno di un appiglio...

Rubinetto termostatico: che cos’è e come funziona

Il rubinetto termostatico per la doccia: utilità e design made in Italy Parlare di rubinetti per il bagno vuol dire parlare di materiali e tecnologie molto diverse tra loro;tra le tecnologie presenti sul mercato spicca quella riferita al rubinetto termostatico per la...

Chiusura estiva

Avvisiamo la gentile clientela che Thermomat sarà chiusa per le consuete ferie estive dal giorno 10 al giorno 21 agosto. Per ordini ed informazioni scrivete a info@thermomat.com

Vasche per anziani: una piccola guida ai contributi

Dal 1989 al 2016, grazie al decreto del Ministero dei Lavori Pubblici n.236, anche i privati potevano richiedere dei contributi per la ristrutturazione del bagno compresa anche l’installazione delle vasche per anziani.Il decreto, infatti, all’articolo 1 chiarisce...

Fermiamo il virus insieme

Fermare il virus si può: con i prodotti Thermomat sicurezza ed igiene per tutti.

Chiusura Natalizia

Avvisiamo la gentile clientela che Thermomat sarà chiusa per le consuete ferie Natalizie dal giorno 24 dicembre 2020 al giorno 6 gennaio 2021. Auguriamo a tutti voi un sereno Natale.

Barra ribaltabile disabili: guida alla scelta ideale

Barra, barra ribaltabile disabili, maniglione ribaltabile disabili, barra di sicurezza, barra di sostegno…Questi sono solo alcuni dei nomi che vanno a specificare un particolare ausilio legato al mondo della disabilità che ha la funzione principale di aiutare ed...

Ausili disabili: cosa sono e come richiederli.

Gli ausili disabili sono davvero un valido aiuto in casa ed in tutti i luoghi in cui c’è bisogno di trovare un sostegno concreto alla propria autonomia e alla propria sicurezza. Non tutti forse sanno che cosa sono gli ausili disabili. Sono considerati tali tutti gli...

Tu vai che puoi

Il loro è un progetto come dovrebbero essercene tanti in Italia e nel mondo: Tu vai che puoi (già il nome è davvero suggestivo), da cui nasce l’acronimo T.V.C.P si propone come un’equipe multidisciplinare che affronta il tema dell’inclusività e della valorizzazione...

Accessori bagno disabili: tre kit per un bagno a norma di legge

Realizzare un progetto riferito ai bagni per persone disabili significa spesso fare i conti con quali accessori bagno disabili è meglio inserire al suo interno. La sicurezza in bagno è un elemento fondamentale, soprattutto quando si parla di doccia e di spazi...
Chatta con Thermomat
Invia